NEWS

Il campionato nazionale di ginnastica ritmica ha premiato il grande lavoro di Brescia

Si è concluso con un bilancio estremamente positivo il Campionato Nazionale Aics di ginnastica ritmica, che si è svolto da giovedì 9 a domenica 12 giugno al S. Filippo di Brescia. Una kermesse di livello molto elevato che, grazie all’encomiabile regia organizzativa della Viktoria Brescia (sostenuta nel suo lavoro dalla Direzione Nazionale Aics e dai Comitati di Brescia e della Lombardia, oltre che dal patrocinio del Comune di Brescia), ha seguito nel migliore dei modi l’intenso programma di gare previsto, che sono partite (alle 12.30 del 9 giugno) con la categoria Silver, sono proseguite con la Gold e sono terminate con Promozionale e Dilettanti, che hanno saputo mettere in bella mostra il volto migliore di questa disciplina.

Nonostante giornate così fitte di impegni e di esibizioni (praticamente una full immersion di dodici ore quotidiane), non si è verificato nessun contrattempo e i numerosi ospiti (alcune migliaia di presenze se solo si considerano le atlete, i tecnici, i dirigenti, gli addetti ai lavori e i tifosi presenti nel palazzetto di via Bazoli) giunti un po’ da tutte le regioni d’Italia hanno lodato la qualità e i risultati ottenuti dal lavoro degli organizzatori.

Brescia, chiamata a questa illustre prova davanti a tutta Italia, ha dunque superato a pieni voti questa illustre “prima volta” ed ha posto le basi per riportare in futuro nella nostra città il Campionato Nazionale di ritmica.

Un orgoglio che si è fatto ancora più significativo grazie al comportamento delle ginnaste che hanno difeso i colori della nostra provincia in rappresentanza di Viktoria Brescia, Il Giglio Villa Carcina, Nemesi Calcinato e Polisportiva Capriolese. La corsa al titolo tricolore, in effetti, ha coinvolto tutte le migliori atlete del panorama della ritmica nazionale, ma le nostre portacolori hanno dimostrato che Brescia riesce ad essere vincente non solo a livello organizzativo ma anche in pedana.

 

Fabrizio Benzoni, consigliere con delega allo sport:

“Brescia è stata capitale italiana di Ginnastica Ritmica AiCS. Decine di ragazze hanno affollato il centro San Filippo per un intero weekend. Grazie a Ginnastica Viktoria Brescia e Aics Brescia per aver fortemente creduto in questa occasione, e grazie a tutti i volontari che hanno permesse che tutto fosse perfetto. Il momento indimenticabile? Il saggio dei papà!”